Astro-domande

Bentornati a tutti sul blog,
Oggi volevo proporre qualcosa di nuovo. Vorrei che ognuno di voi mi facesse una domanda sull’universo e sull’astronautica commentando qui sotto direttamente sul blog oppure sui social network.

Potete domandare qualsiasi cosa, l’importante è che riguardi il campo trattato dal blog. Potete chiedermi sul passato dell’astronautica, sul presente e sul futuro, sull’astronomia, su vostre curiosità o su argomenti quali gli astronauti perduti etc. Non pensate che le vostre domande siano banali e chiedete; in un ambiente come quello extra-terrestre nulla è banale e scontato.

Voglio fare questo perché mi piace molto avere un rapporto con voi lettori e questo può aiutare anche nel scoprire le vostre curiosità e i temi più caldi. Inoltre penso che è bello poter postare una domanda riguardante questo campo e ricevere una risposta dettagliata.

Una volta postata le vostre domande (sperando che siano tantissime), scriverò uno o più articoli selezionando le domande più interessanti e scrivendovi una risposta direttamente dal blog a nome vostro.

Cosa aspettate? Siete pronti a partire in orbita insieme con fantastiche discussioni? Commentate numerosissimi con curiose domande, mi aspetto molta partecipazione da tutti voi amanti dell’universo!

Un saluto, ci sentiamo a breve con l’articolo contenente le risposte!

Annunci

6 Comments

Add yours →

  1. Quanto dura il percorso di formazione e di allenamento necessario ad essere realmente pronti per affrontare una spedizione nello spazio? E quanto dura solitamente la carriera di un astronauta?

    Liked by 1 persona

  2. Quando inizieranno a utilizzare il mini shuttle dell ESA per i collegamenti con la stazione spaziale?

    Liked by 1 persona

  3. Grazie per le vostre interessanti domande, nel prossimo articolo ci saranno le risposte 🙂

    Mi piace

  4. Salve Paolo .
    Sono un Radioamatore IV3CYF Roberto , mi interesso di attività Satelliti !
    Seguo assiduamente la ISS e i Satelliti Radioamatoriali !
    Cosa ne pensi della sindrome di KESSLER , e come si possa risolvere il problema dei detriti spaziali ?
    Spero di non essere fuori tema ! ma e’ una problematica che prima possibile deve essere affrontato e risolta .

    Grazie e attendo una tua risposta .

    Liked by 1 persona

  5. Salve nuovamente Paolo .
    Ti ringrazio della precedente risposta , e passo alla successiva !
    Per quanto riguarda la ISS , possiede un suo sistema di propulsione ? per poter evitare collisioni con detriti spaziale o eventuali Satelliti in avaria ?
    O eventualmente eseguire variazioni Orbitali , necessarie per ripristinare perturbazioni dovute all’ Atrito dovuto ad un orbita LEO .

    Grazie , e attendo la tua sempre precisa risposta .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: